progetto-Speciale-normalità-itcavallino

Schede didattiche Scuola Secondaria I grado

Scuola Secondaria di primo grado

PROGETTI CURRICOLARI/EXTRACURRICOLARI e SCHEDE DIDATTICHE

Obiettivi

- Promuovere lo sviluppo armonico e integrale della persona
- Promuovere la pratica consapevole della cittadinanza attiva
- Promuovere l’alfabetizzazione culturale di base
- Promuovere l’acquisizione delle competenze-chiave europee

Contenuti

Nella scuola secondaria di primo grado si realizza l’accesso alle discipline come punti di vista sulla realtà e come modalità di conoscenza, interpretazione e rappresentazione del mondo; vengono favorite una più approfondita padronanza delle discipline e un’articolata organizzazione delle conoscenze, nella prospettiva dell’elaborazione di un sapere sempre meglio integrato e padroneggiato; vengono sviluppate nell’ambito delle singole discipline quelle competenze che concorrono a loro volta alla promozione di competenze più ampie e trasversali, che rappresentano una condizione essenziale per la piena realizzazione personale e per la partecipazione attiva alla vita sociale, orientate ai valori della convivenza civile e del bene comune. In tal modo, questo segmento di scuola esercita la sua funzione orientativa sostenendo i ragazzi e le ragazze nella fase della crescita e dell’adolescenza.

In un percorso di attività nel quale ogni alunno possa assumere un ruolo attivo nel proprio apprendimento e sviluppare al meglio le inclinazioni, la scuola del primo ciclo, con la sua unitarietà e progressiva articolazione disciplinare, favorisce l’orientamento verso gli studi successivi mediante esperienze didattiche aperte e stimolanti, finalizzate a suscitare la curiosità dell’alunno e a fargli mettere alla prova le proprie capacità.

Predisposizione di un ambiente idoneo a promuovere apprendimenti significativi

Uso flessibile degli spazi

Predisposizione di attività laboratoriali

Valorizzazione dell'esperienza e delle conoscenze degli alunni

Attuazione dell'apprendimento cooperativo

Attenzione al clima del gruppo, per favorire il confronto, il contatto e la collaborazione fra pari, il rispetto reciproco della libertà di espressione e la valorizzazione delle diverse sensibilità e talenti

Verifica apprendimento

La verifica degli apprendimenti si attua mediante:
● Prove d’ingresso e quadrimestrali concordate per classi parallele, con tabulazione e monitoraggio dei risultati (Italiano, matematica, lingue straniere);
● Prove bimestrali in itinere;
● Prove di realtà con specifici criteri di valutazione e rubriche valutative;
● Osservazione diretta e sistematica.

Risorse